Dall'11 al 30 settembre 2020 SETTEMBRE D’ARTE

Cinema all'aperto e visite a Feltre

CINEMA IN PIAZZA E PERCORSI ALLA SCOPERTA DI FELTRE E DEL SUO TERRITORIO

In un’estate particolare segnata dal Covid-19 le attrazioni culturali della città si sono rivelate, una volta di più, un motivo di traino non indifferente nel quadro generale dell’offerta cittadina. Proprio da questa rafforzata consapevolezza del valore della cultura come fattore fondamentale dello sviluppo della città nasce “Settembre d’arte”, una rassegna che il Comune di Feltre ha voluto realizzare assieme ad una serie di partners del territorio. L’arte e i musei sono infatti i protagonisti dell’offerta settembrina: quattro proiezioni di film prodotti da Nexo Digital su grandi artisti e grandi musei, sei visite guidate d’eccezione all’interno dei siti culturali e due tour guidati del tutto inediti. Vogliamo ringraziare quindi tutti i soggetti che hanno partecipato in maniera importante alla realizzazione degli eventi. Feel3, neonata impresa culturale del territorio, l’Officinema, l’associazione culturale Fenice, la guida turistica Isabella Pilo, l’associazione musicale Maffioletti e tutte le autorevoli “guide speciali” che condurranno i visitatori all’interno dei musei del circuito Totem.

Clicca qui per scaricare l’opuscolo di Settembre d’arte.

DA PIAZZA MAGGIORE AI MUSEI D'EUROPA.

Il cinema racconta l'arte.

Tutti gli eventi sono gratuiti e a numero chiuso. Per prenotazioni cliccare il link di ciascun appuntamento.

Le proiezioni si svolgono in Piazza Maggiore. In caso di pioggia si sposteranno all’Officinema di Piazzale Cambuzzi a Feltre.

Giovedì 17 settembre, ore 21.oo - ERMITAGE. IL POTERE DELL'ARTE.

Regia Michele Mally.

Cast Toni Servillo

Durata 90 minuti

Un viaggio incredibile all’interno di uno dei musei più amati e visitati al mondo, l’Ermitage, per raccontare le grandi storie passate per le sue sale e corridoi e attraverso le strade di San Pietroburgo: dalla fondazione di Pietro I agli splendori di Caterina la Grande, dai trionfi di Alessandro I contro Napoleone alla Rivoluzione del 1917 e fino ai nostri giorni. Le immagini spettacolari del docu-film svelano, attraverso il racconto dei protagonisti, storie e segreti di luoghi aperti alle telecamere in via eccezionale e resi magici dalla presenza di oltre 3 milioni di opere.

Domenica 20 settembre, ore 21.00 - IL MUSEO DEL PRADO. LA CORTE DELLE MERAVIGLIE.

Regia Valeria Parisi

Cast Jeremy Iron

Durata 90 minuti

Con più di 8000 opere d’arte il Prado di Madrid è uno dei musei d’arte più importanti al mondo, luogo di memoria e specchio del presente. Nel duecentesimo anniversario dalla fondazione le sue sale si aprono per svelarne storie e tesori in compagnia di una guida d’eccezione, il premio Oscar Jeremy Irons. Camminare con lui in questo luogo di bellezza significherà lasciarsi stupire, snidare pregiudizi e contraddizioni, scoprire i miti e i simboli di un mondo meraviglioso, a volte rivoluzionario. Significherà confrontarsi con se stessi, attraverso la storia dell’arte e rimanere estasiati di fronte a capolavori come la deposizione del fiammingo Van der Weyden, l’Adamo ed Eva di Tiziano, le pitture nere dell’ultimo Goya, Les Meninas di Vélasquez, le figure ritorte e fuori dagli schemi di El Greco, Il giardino delle delizie di Bosch, l’opera della fiamminga Clara Peters, o ancora la Donna barbuta di Ribera.

Giovedì 24 settembre, ore 21.00 - DEGAS. PASSIONE E PERFEZIONE.

Regia David Bickerstaff

Durata 85 minuti

Uno dei più grandi artisti di sempre raccontato come mai prima. Il film evento offre una visione unica sulla vita personale e creativa di Degas, indagando la sua relazione con il movimento impressionista, la sua fascinazione per la danza e i problemi di vista che lo attanagliarono sin dagli anni ovanta. Gli spettatori scopriranno così la storia della sua ossessiva ricerca della perfezione attraverso la sperimentazione di nuove tecniche e lo studio dei maestri del passato, tra cui artisti del Rinascimento italiano e pittori contemporanei come Ingres e Delacroix. Uno studio che cominciò sin dal suo personale Grand Tour in Italia e che si sviluppò anno dopo anno grazie alle continue frequentazione di gallerie e musei parigini, primo tra tutti il Louvre.

Domenica 27 settembre, ore 21.00 - KLIMT & SCHIELE. EROS E PSICHE.

Regia Michele Mally

Cast Lorenzo Richelmy, Lily Cole, Eric Kandel, Alfred Weidinger, Jane Kallir, Bryan Gilliam, Rudolf Buchbinder

Durata 90 minuti

Il film evento su scandali, sogni, ossessioni nella Vienna dell’epoca d’oro attraverso le sale e le opere dell’Albertina, del Belvedere, del Kunsthistorisches Museum, del Leopold Museum, del Sigmund Freud Museum e del Wien Museum. Un periodo magico per arte, letteratura e musica, in cui circolano nuove idee, si scoprono i moti della psiche e le donne cominciano a rivendicare la loro indipendenza. A rievocarlo sono letture dell’attrice e modella Lily Cole e interviste internazionali: dal Nobel per la medicina e neuroscienziato Eric Kandel, che svela le connessioni tra inconscio, mente e creatività, agli storici dell’arte Alfred Weidinger e Jane Kallir che raccontano Klimt, Schiele e gli altri, e spiegano perché i loro quadri ci parlano ancora. E poi la Vienna della musica, tra il ritmo dei valzer degli Strauss padre e figlio e il ricordo dei giganti del passato, Mozart, Beethoven, Schubert e Brahms. Da questa tradizione parte il giovane Arnold Schönberg, destinato a sovvertire – proprio come i pittori del tempo – la propria arte con la dodecafonia, come raccontano spiegare il musicologo Bryan Gilliam e il pianista Rudolf Buchbinder.

PERCORSI D'AUTORE

Visite guidate grauite, con pagamento del solo biglietto d'ingresso ai singoli siti ove richiesto (ToTeM card)

Tutte le visite sono a numero chiuso. Per prenotare cliccare sul link di ciascuna delle visite.

Venerdì 11 settembre, ore 20.30 e 21.00 - Purtroppo son bandito

Alberto Fiocco

Visita guidata alla mostra allestita negli spazi delle antiche prigioni di Palazzo Pretorio in compagnia del Direttore artistico di Associazione Visioni, che ha curato l’esposizione.

Venerdì 18 settembre, ore 21.00 - La collezione Rizzarda.

Un percorso con Davide Da Mutten nel Museo feltrino di ferri battuti e arti decorative del primo Novecento voluto alla fine degli anni Venti per lascito testamentario da Carlo Rizzarda, uno dei più importanti artisti del ferro battuto. 

Mercoledì 23 settembre, ore 21.00 - Carta, fuoco, macerie. Feltre dopo la guerra di Cambrai nei documenti dell'Archivio Storico comunale.

Un percorso in notturna alla scoperta della mostra allestita nel Museo Civico accompagnati dal curatore dell’esposizione Matteo Melchiorre. Un’opportunità unica per scoprire come Feltre risorse dalla distruzione dopo le devastazioni del 1509-1510.

Venerdì 25 settembre, ore 21.00 - Un museo nel museo: il Diocesano di Feltre.

Alla scoperta dell’antica dimora dei Vescovi di Feltre e dei tesori custoditi nelle sue sale. Tra tele, sculture, stoffe, argenti e ori la storia di Feltre e della sua Diocesi si svela attraverso il racconto dell’architetto Gloria Sabina Manera che ha diretto i lavori di restauro del complesso museale.

Lunedì 28 settembre, ore 21.00 - Dianora Marandino. Trame di colore.

Una visita in notturna alla mostra dedicata alla figura, alla creatività e alle opere della stilista Dianora Marandino accompagnati dalla Conservatrice ai musei e curatrice della mostra Tiziana Casagrande.

Mercoledì 30 settembre, ore 21.00 - Dal Palazzo al Museo.

Un percorso guidato alla scoperta del Museo Civico con la storica dell’arte Tiziana Conte.

ALLA SCOPERTA DI FELTRE

Visite guidate gratuite con Isabella Pilo. Pagamento del solo biglietto di ingresso ai singoli siti. Prenotazione richiesta cliccando sul link di ciascun appuntamento.

Martedì 22 settembre, ore 20.00 - Feltre underground.

Visita guidata agli spazi d’arte, cultura e storia di Feltre che si trovano sotto il livello della città in cui oggi viviamo.

Ritrovo presso il Duomo di Feltre.

Sabato 26 settembre, ore 8.30 - Organi....a pedali.

Itinerario cicloturistico guidato fra arte e musica alla scoperta di quattro organi storici del Feltrino, con esecuzioni musicali dal vivo. Iniziativa organizzata in collaborazione con l’Associazione Musicale Feltrina “G. B. Maffioletti”.

Ritrovo presso il Duomo di Feltre alle 8.30; rientro previsto approssimativamente per le ore 12.30.

Locandina Settembre d'arte

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp