10 dicembre 2020 L’Italia del 12 dicembre 1969. Ricordando Piazza Fontana.

Benedetta Tobagi_Piazza Fontana

12 dicembre 1969, Milano.

Alle 16.38 nella sede della Banca nazionale dell’agricoltura di Piazza Fontana esplode una bomba: 7 kg di tritolo che fanno 17 vittime, 88 feriti e colpiscono al cuore l’Italia.

E’ l’inizio di anni tormentati, segnati dalla strategia della tensione e del terrorismo neofascista. A mezzo secolo di distanza, esistono dei responsabili, ma restano senza condanna. Gli ispiratori della strage vengono infatti ritenuti non processabili perchè già assolti per lo stesso reato.

Un vicenda complessa ed intricata, che Benedetta Tobagi – figlia di Walter Tobagi – ricostruisce in un racconto rigoroso e appassionante: una riflessione esemplare sui rapporti tra giustizia e politica, essenziale per permetterci di capire il nostro presente.

Diretta online sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di VisitFeltre.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp