Notice: Function is_feed was called incorrectly. Conditional query tags do not work before the query is run. Before then, they always return false. Please see Debugging in WordPress for more information. (This message was added in version 3.1.0.) in /www/visitfeltre_147/public/wp-includes/functions.php on line 5835

Deprecated: Function _get_path_to_translation is deprecated since version 6.1.0! Use WP_Textdomain_Registry instead. in /www/visitfeltre_147/public/wp-includes/functions.php on line 5383

Deprecated: Function _get_path_to_translation_from_lang_dir is deprecated since version 6.1.0! Use WP_Textdomain_Registry instead. in /www/visitfeltre_147/public/wp-includes/functions.php on line 5383
Gli ultimi mesi. Il lager di Bolzano. - Visit Feltre

venerdì 27 gennaio 2023 ore 20.30 Gli ultimi mesi. Il lager di Bolzano.

formato per immagine visitfeltre

Giorno della Memoria 2023

Il Comune di Feltre, la sezione di Feltre dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia e l’Istituto Storico per la Resistenza e l’Età contemporanea invitano alla presentazione del film documentario “Gli ultimi mesi. Il lager di Bolzano”

Dopo la chiusura del campo di Fossoli, nell’estate del 1944 fu aperto a Bolzano un Durchgangslager, ovvero un campo di transito nazista ove dovevano essere avviati tutti i deportati destinati ad un successivo trasferimento nei campi tedeschi del Reich. Pur non essendo uno dei Lager più duri aperti dai nazisti, anche quello di Bolzano fu indubbiamente un luogo di sofferenza e dolore, dove vigeva lo sfruttamento sistematico del lavoro dei prigionieri e dove trovarono la morte alcune decine di persone.

Vi passarono circa 8000 prigionieri, di cui un 10% provenienti dalla provincia di Belluno. Le vicende di questo Lager hanno dunque una particolare rilevanza per la storia della nostra terra durante il secondo conflitto mondiale e vale la pena ricordare come un numero consistente di deportati, ben superiore alle 100 unità, giungesse proprio da Feltre. Tra costoro anche Gianni Faronato, uno dei testimoni che raccontano la propria eseprienza ai registi del film, Dario Dalla Mura e Elena Peloso. Ma il documentario si avvale anche della collaborazione di storici ed esperti, quali Costantino di Sante, profondo conoscitore del tema della deportazione in Italia, e Carla Giacomozzi, responsabile dell’Archivio storico della città di Bolzano.

Prodotto nel 2021 dalla Associazione Memoria Immagine, il documentario “Gli ultimi mesi. Il Lage di Bolzano” si offre dunque quale prezioso strumento per conoscere le dinamiche di funzionamento di un Lager, ossia il luogo ove più chiaramente si manifestano le storture del nazismo.

Nelle immagini sottostanti, la riproduzione di tre disegni di Virginio Doglioni, deportato al lager di Bolzano e la locandina del film:

giorno della memoria Feltre invito page

Condividi