Notice: Function is_feed was called incorrectly. Conditional query tags do not work before the query is run. Before then, they always return false. Please see Debugging in WordPress for more information. (This message was added in version 3.1.0.) in /www/visitfeltre_147/public/wp-includes/functions.php on line 5835

Deprecated: Function _get_path_to_translation is deprecated since version 6.1.0! Use WP_Textdomain_Registry instead. in /www/visitfeltre_147/public/wp-includes/functions.php on line 5383

Deprecated: Function _get_path_to_translation_from_lang_dir is deprecated since version 6.1.0! Use WP_Textdomain_Registry instead. in /www/visitfeltre_147/public/wp-includes/functions.php on line 5383
Diga, cronache transumanti - Visit Feltre

venerdì 18 marzo 2022 ore 20.45 Diga, cronache transumanti

ore 20.45 - officinema Presentazione del film documentario LUNGO LE ODIERNE ROTTE PASTORALI "Diga, cronache transumanti" alla presenza del regista e giornalista free lance emanuele confortin

Presentato in anteprima mondiale al Trento Film Festival 2021, unico lavoro ad aver ottenuto due riconoscimenti. Selezionato al Nuovi Mondi Festival di Valloriate, al Torelló Mountain Film Festival, in Spagna, e a Voci dei Boschi Film Festival di Costa Vescovato, dove ha ottenuto il premio di miglior documentario.

Negli anni Cinquanta del secolo scorso, Mario Baldessari è migrato a Bellamente da Trento per lavorare alla costruzione della diga di Forte Buso e da allora lui e suoi discendenti sono diventati i Diga.
Questo documentario è stato realizzato da Emanuele Confortin, regista e noto fotoreporter indipendente, che tra la primavera e l’inverno 2021 ha seguito i Baldessari e il loro gregge di pecore in perpetuo movimento. Sarà proprio il regista a presentarci il suo lavoro e ad aprire il dibattito alla fine sulle tante tematiche che verranno toccate nel film documentario.

SINOSSI: Renato è il capofamiglia, padre orgoglioso di Angelica e Chiara, zio di Sergio, tutti appassionati di una professione giunta alla quarta generazione, oggi come ieri cruciale per le dinamiche economiche della Val di Fiemme e per la sopravvivenza stessa delle tradizioni di montagna, nelle Dolomiti e nel resto delle Alpi. Sono loro al centro della nostra storia, attori non recitanti in una narrazione del reale che svela un mestiere prezioso, messo di fronte a sfide nuove che richiedono una spiccata capacità di adattamento. Passa il tempo e mutano le regole del gioco, anche per i transumanti. Conseguenza del cambiamento climatico, conseguenza dell’alto livello di urbanizzazione delle pianure, conseguenza di un mercato sempre più difficile e della necessità di convivere con i grandi predatori, a partire dal lupo.

Per ragioni organizzative si prega di prenotare cliccando sul pulsante qui sotto.

Accesso consentito con Green Pass rafforzato e mascherina FFP2.

Per informazioni tel. 0439/885257ambiente@comune.feltre.bl.it

EMANUELE CONFORTIN

Giornalista e documentarista indipendente, tratta di aree di crisi, migrazioni e minoranze ai margini della società moderna, in Europa, Medio Oriente e Asia.

Tra i suoi progetti ricordiamo i volumi “Dentro l’esodo, migranti sulla via europea” e “Back to life in Iraq” e i documentari KINNAUR HIMALAYA (Trento FF 2020) e CORONAVENICE.

Scrive per quotidiani e periodici, online e cartacei, interviene periodicamente in radio, anche se come mezzo di narrazione predilige il documentario.

È cofondatore e direttore responsabile della rivista Alpinismi.com e di Indika.it. Per ulteriori dettagli si rimanda alla biografia nel suo sito www.emanueleconfortin.com

LocandinaDIGA Feltre def

Condividi