AFFRESCHI DIGITALI

Videomapping a Feltre

IL VIDEOMAPPING RACCONTA STORIA E TESORI DI FELTRE

Dall’8 maggio 2021 la notte feltrina si illumina dei colori e dei suoni di un racconto di luci.

Le immagini, proiettate sulla facciata occidentale del Vescovado Nuovo, accompagneranno gli spettatori alla scoperta di come nasce il vetro e di come Feltre arriva a legare la propria storia a quella della Collezione Nasci-Franzoia, unimportante raccolta di vetri d’arte veneziani.

Dalle fucine veneziane, bene gelosamente protetto e tutelato dalla Serenissima, la proiezione vi accompagnerà nella Venezia cinquecentesca, tra i suoi fasti e i suoi splendori. Incontreremo alcuni dei suoi Principi della pittura, come Tiziano, entreremo in un quadro del Veronese per arrivare fino alle terre del Nord sulle tracce di Hans Holbein il giovane. E ancora: scopriremo come proprio l’arte del vetro incantò i grandi Maestri del colore, e come alcune delle opere che li ispirarono sono ora esposte anche nella Galleria d’Arte Moderna Carlo Rizzarda, con lo spazio espositivo dedicato ai vetri.

Un viaggio attraverso i secoli che vi incanterà ed emozionerà, e che avrà per guida la voce di uno tra i più illustri feltrini di sempre: il maestro del ferro battuto Carlo Rizzarda.

La proiezione sarà visibile ogni sera dalle20.45 all’inizio del coprifuoco. Per raggiungere il Vescovado Nuovo sarà possibile percorrere un itinerario caratterizzato da postazioni luminose e installazioni su Porta Imperiale, piazza Trento e Trieste e palazzo Bellati Villabruna, lungo via Mezzaterra.

 

CERIMONIA DI ACCENSIONE AFFRESCHI DIGITALI: SABATO 8 MAGGIO 2021 ORE 21.00, PORTA IMPERIALE

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp