21/11/2020 ore 17:30 Fratello Albero

Tiziano Fratus

GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI

Il 21 novembre ricorre la Giornata Nazionale dell’Albero istituita dal ministero dell’Ambiente con la Legge 10 del 2013. Attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, si propone di promuovere la valorizzazione degli alberi in città, per la riduzione dell’inquinamento, la tutela dell’Ambiente e la salvaguardia della biodiversità.

Alle ore 17:30 l’assessore all’Ambiente Valter Bonan dialogherà con Tiziano Fratus, Homo Radix, poeta, scrittore, dendrosofo, cercatore e difensore di alberi

L’evento si terrà in diretta streaming dall’applicazione GOOGLE MEET. E’ sufficiente cliccare nel pulsante sottostante e sarete collegati direttamente alla pagina della diretta streaming. Il collegamento sarà attivo 10 minuti prima dell’inizio dell’incontro. Buona visione!

TIZIANO FRATUS

C’è un uomo che abita in una piccola casa ai margini del bosco; ascolta la natura e coltiva una pratica quotidiana di meditazione zen. In precedenza, nel corso degli ultimi due decenni, Tiziano Fratus ha pellegrinato in foreste maestose per cucire i capitoli di una storia umana, arborea e spirituale, compresa fra “la carta e la corteccia”, coniando concetti quali Homo Radix, Dendrosofia e Silva itinerans. In California ha perlustrato i più vasti, alti e annosi alberi del pianeta, in Giappone ha visitato templi, canfori millenari e isole-foresta, in Italia ha incontrato i patriarchi vegetali presenti in città, boschi, riserve, montagne e giardini storici. Ha scritto reportage e articoli per quotidiani, silvari, collezioni di alberografie, quaderni di meditazione, raccolte di poesie, romanzi forestali e fiabelve gotiche. Fra le sue opere si ricordano Giona delle sequoie (Bompiani), Manuale del perfetto cercatore di alberi (Feltrinelli), Ogni albero è un poeta (Mondadori), L’Italia è un bosco (Laterza), Il bosco è un mondo (Einaudi), Il libro delle foreste scolpite (Laterza), I giganti silenziosi (Bompiani), Interrestràre (Lindau). Le sue poesie sono state tradotte in dieci lingue e pubblicate in molti paesi, i suoi scatti fotografici sono oggetto di mostre fotografiche. Da poco è stata pubblicata la raccolta di poesie Sogni di un disegnatore di fiori di ciliegio (Aboca). Per altre informazioni sulla vita e sulle attività di Tiziano Fratus clicca qui.
fratello albero

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp